Confimi Sicilia
       ||       Barcolana, vince Vincec l’edizione della bonaccia       ||       Cir respinge l’offerta di Carlo De Benedetti per strappare Gedi ai figli. Rodolfo: «Sono sconcertato»       ||       Manovra, caccia finale a 2,5 miliardi: partita aperta su pensioni, compensazioni Inps e manette evasori       ||       Milano-Roma: numeri di due città a confronto       ||       Polonia, elezioni in corso: in pole la destra sovranista di Kaczynski       ||       Riscaldamento in condominio: così controlli, spese e risparmi       ||       Siria, i turchi prendono Tel Abyad: reporter uccisi. Rischio 400mila sfollati       ||       UniCredit precisa: tassi negativi oltre quota un milione di euro       ||       Manovra, Di Maio riunisce i ministri M5S. Stasera vertice di maggioranza e domani Cdm       ||       Cuneo fiscale, il taglio si estende ai redditi fino a 35mila euro       ||       Libra, fa paura una valuta gestita da privati       ||       Le fonti rinnovabili invertono la marcia. Boom di nuovi impianti       ||       Tariffe a 28 giorni e modem dell’operatore, quali diritti per gli utenti: chiariamo tutti i dubbi       ||       Mutui subprime 2.0: negli Usa tornano i prestiti ad alto rischio       ||       Italia-Brasile e la leggenda degli eroi dell’82       ||       F1, secondo posto amaro per Vettel in Giappone: vince Bottas       ||       Al via lunedì 14 ottobre il nuovo sito di Radio 24       ||       Più collaborazione sociale per evitare la fuga dei giovani dall’Italia       ||       Le 5 citycar più sfiziose e i 5 suv cittadini più trendy       ||       Hard Brexit, è allarme nel porto più grande d’Europa: rischia anche l’Italia?       ||       Comuni e Province senza autovelox sulle superstrade       ||       Riparte lo shopping della Fed, ecco perché non può farne a meno       ||       Renzi, 3 simboli per Italia Viva:?il più votato sarà quello definitivo       ||       Pesca, tra Italia e Spagna scoppia la guerra delle vongole       ||       Stipendi: da Eni, Enel alla Juventus, la top ten delle società in Italia che pagano di più il Ceo       ||       Nei paradisi fiscali nascosti dagli italiani 142 miliardi (l’8,1% del Pil)       ||       Esselunga, la corsa dei 180mila alla ricerca del posto fisso. In lizza per 3mila assunzioni

 

Ministero per le piccole imprese: Confimi sfida Confindustria

 


Ministero per le piccole imprese: <b>Confimi sfida Confindustria</b>

 

Assemblea di Confimi industria a Monza. Il vicepresidente del Consiglio: sono favorevole alla competizione sulla rappresentanza.

«Io amo quest’uomo!» ha detto ieri il vice-presidente del Consiglio Matteo Salvini a Monza, dal palco dell’assemblea nazionale di Confimi, rivolto al presidente dell’associazione, Paolo Agnelli.
Numerosi sono i segnali che non si tratti di un’infatuazione passeggera.
Di certo la Confindustria, che al partito di Salvini aveva fatto un’inequivocabile avance («Confindustria crede nella Lega», aveva detto il presidente Vincenzo Boccia il 29 settembre) non è stata altrettanto corrisposta. Anzi. «Sono contro i monopoli della rappresentanza — ha detto Salvini —. Non credo che qualcuno debba parlare a nome dell’industria italiana se poi tra i suoi iscritti ha le aziende pubbliche. La competizione fa bene alla rappresentanza».
Agnelli deve aver annusato l’aria se a pagina 4 del suo discorso aveva scritto: «Lo Stato dovrebbe liberarsi definitivamente dal far rappresentare le sue principali aziende da un unico soggetto associativo».
Che il sodalizio Lega-Confimi non possa che crescere è testimoniato dal fatto che lo stesso Salvini ha dato pubblicamente appuntamento a Paolo (Agnelli) al ministero per valutare con lui le proposte dell’associazione.
Dal canto suo il presidente di Confimi — da notare, ormai il logo è diventato ConfimiIndustria, molto simile a quello della stessa Confindustria — chiede la creazione di un ministero per la piccola impresa, la deducibilità dell’Imu sugli immobili produttivi, l’eliminazione dell’Irap. E poi dazi. Non agli Usa ma ai Paesi che non rispettano standard di base su ambiente e lavoro.
Salvini ha risposto dicendo che per cominciare farà di tutto per togliere i dazi alla Russia, mercato di sbocco per molte imprese italiane.

 

« Guarda tutte le novità

 

rassegna stampa giornaliera

 


 

 

 

aniem sicilia

 

coseam sicilia

 

Edilcassa Sicilia

 

Acquisti in rete

 

Click Lavoro

 

Confimi Industria Sicilia

Viale Vittorio Veneto, 267 - 95127 Catania
telefono +39 333 41.81.132      email confimisicilia@confimi.it | confimisicilia@confimi.it